skiplink
english franšais deutsch polski italiano dansk espa˝ol

Slovacchia (SK)

Occupazione

Nel comparto agro-silvicolo slovacco sono occupati 70.000 lavoratori, 53.000 dei quali in agricoltura. 5.000 di questi lavoratori sono precari.

tableConfronto internazionale: Occupazione

toplink

Retribuzioni e costo del lavoro

La retribuzione viene fissata dal contratto collettivo o nel contratto di lavoro. Per l’agricoltura c’è un contratto collettivo nazionale. Il sindacato stipula contratti collettivi in 165 aziende. Il contratto collettivo nazionale può contemplare un accordo sull’entità del salario minimo.

Il salario agricolo ammonta in media a 2,46 €. I contributi previdenziali a carico del lavoratore sono pari al 13,4 % della retribuzione cui si aggiungono ulteriori contributi pari allo 0,6-1 %. I contributi previdenziali a carico del datore di lavoro per il lavoratore sono del 35,2 %. L’aliquota dell’imposta sui redditi di lavoro subordinato è pari al 19,0 %.

I contratti collettivi vengono applicati nel 67 % delle aziende e coprono il 63 % dei lavoratori.

tableConfronto internazionale: Retribuzioni e costo del lavoro

toplink

Orario di lavoro

L’orario di lavoro settimanale è di 40 ore (2.048 ore l’anno). È ammesso un massimo di 48 ore lavorative settimanali (8-12 h al giorno).

tableConfronto internazionale: Orario di lavoro

toplink

Ferie e festivitÓ retribuite

Sono previsti 25 giorni di ferie l’anno, oltre a 15 festività retribuite. Durante le ferie viene versato il salario medio.

tableConfronto internazionale: Ferie e festivitÓ retribuite

toplink

Previdenza sociale

Il sistema di previdenza sociale è statale.

toplink

Tutela dei lavoratori e della salute

Un rappresentante dei lavoratori è preposto alla sicurezza dei lavoratori e della salute nell’azienda (cifre sugli infortuni: vedi tabella).

tableConfronto internazionale: Tutela dei lavoratori e della salute

toplink

Influenza dei sindacati

Esistono comitati dei lavoratori e sindacati aziendali che si trovano in competizione tra loro. Uno dei diritti spettanti ai sindacati è quello di stipulare contratti collettivi: possono stipulare contratti aziendali o contratti collettivi quadro validi per più aziende. I comitati dei lavoratori hanno possibilità partecipative a livello aziendale ed espletano funzioni consultive e attività di informazione e controllo.

Sono iscritti al sindacato 2.050 lavoratori agricoli, il che corrisponde ad un tasso di sindacalizzazione del 4 %.

Esistono 124 sindacati aziendali e/o moltiplicatori.

tableConfronto internazionale: Influenza dei sindacati

toplink

Standard minimi

Il salario minimo è fissato per legge. L’entità del salario minimo viene definita sulla base del salario medio conseguito dai lavoratori l’anno precedente utilizzando un determinato coefficiente, negoziato da rappresentanti dei lavoratori, datori di lavoro e governo.

tableConfronto internazionale: Standard minimi

toplink

Partecipazione sindacale

Sindacati aziendali, comitato dei lavoratori o rappresentante sindacale; sistema tripartito.

tableConfronto internazionale: Partecipazione sindacale

toplink

 

Country ListTorna alla scelta dei paesi